passione-montagna
Images

Passione montagna

Published on number 36 of Images, dicembre 2015

Siamo a 1400 metri di altitudine nel cuore del massiccio degli Aravis a soli 25 minuti dal lago di Annecy. La struttura è quella tipica di uno chalet d’alpeggio come se ne trovano tanti in questa ridente vallata che gode di un’esposizione magnifica e di un paesaggio che si perde tra boschi e radure che si susseguono armoniosamente.

Qui il radicamento alle tradizioni e alla vita rurale è gelosamente preservato: questa abitazione che risale al 1826 rappresenta un salto verso la semplicità ed il calore del clima famigliare. L’architettura è quella semplice e autentica che trae la sua forza e la sua autenticità dall’impiego del legno in larga parte di provenienza locale. Inizialmente abitato da una famiglia con tre figli, è per questo che dispone di ampi spazi per la convivialità. Cresciuti i ragazzi gli spazi sono stati rimaneggiati per creare delle chambres d’hôtes, in modo che l’abitazione possa continuare ad essere vissuta. I lavori si sono succeduti nel corso degli anni, il fienile è stato suddiviso e se ne è ricavato un appartamento indipendente; mentre le altre stanze sono state rinnovate.

Una volta definita la distribuzione delle camere, sono state fatte le pareti, spesso con materiali antichi, frutto dell’attività principale del padrone di casa, grande conoscitore di mobili e oggetti d’antiquariato. Sono così stati portati a nuova vita un antico portale, delle parti di altri chalet smontati ed adattati, tra cui balaustre, finestre e scale.

Blurred imagepassione-montagna-interno
Passione Montagna

E’ stata posta particolare attenzione alla parte energetica curando l’isolamento e per il riscaldamento è stata adottata la soluzione a pellet.
Il fascino di questo chalet è dato dai vecchi parquet in larice usurato dal tempo che dialoga egregiamente con le altre parti in legno recuperato e con pezzi d’arredo del più autentico antiquariato alpino. E’ interessante il melange che è stato creato tra l’antico ed il contemporaneo, in una ricercata armonia tra i toni delle essenze resinose in patina e i colori più moderni.

Questo chalet oggi rappresenta l’essenza dell’incontro tra varie passioni: quella per la montagna e per i montanari, con la loro vita semplice ed essenziale fatta di fienili, forni e semplici abitazioni; quella per i legni resinosi tipici di quest’ambiente come il larice, l’abete rosso e il pino cembro, e ultima ma fortemente evidente la passione per gli oggetti antichi tipici della vita quotidiana nella Alpi francesi, per arrivare ai quadri di montagna ed ai giocattoli di latta… Uno chalet recuperato con passione e che oggi vive di passioni!

 

www.interieur-altitude.com