39_tracce_TOP
Images

TRACCE DAL PASSATO

Published on number 39 of Images, giugno 2017

Nelle nuove edificazioni è determinante la scelta dell’immagine dell’opera intesa come struttura e come intervento inserito in un nucleo abitato, e conseguentemente di come verrà percepito il manufatto. A seconda della scelta l’edificio assume una forma ed un significato che svelano la concezione ed il pensiero del progettista per quel dato intervento.

39_tracce_CENTER1

Qui la struttura riconduce al savoir-faire degli artigiani costruttori di un tempo che erano abili nel mettere in opera strutture solo all’apparenza semplici, con enormi travi di colmo su cui documentavano la data di costruzione dell’edificio incidendone l’anno. Le tracce del passato si ritrovano nei dettagli costruttivi di questa proprietà, le elaborate tecniche di costruzione sono state riprese e nuovamente applicate con le caratteristiche peculiari come gli incastri legno/legno e cavicchi in legno, al posto dei chiodi metallici. La successiva costruzione dell’arredo, un tempo era eseguita con legni più teneri rispetto alle strutture portanti, ma racchiudeva gli stessi principi e le stesse elementari tecniche di assemblaggio. In questo intervento si è pertanto cercato di interpretare il passato con le sue tradizioni costruttive nello studio di un moderno equilibrio tra tipicità ed eleganza. La ricerca è stata quella di racchiudere nelle stanze la magia del materiale ligneo con l’attualità di elementi tecnologici che contribuiscono al benessere fisico, da qui la scelta di realizzare un ampio soggiorno da vivere in assoluta libertà, e uno spazio fitness attrezzato.

Blurred imageTracce dal passato
Tracce dal passato

Il legno ha la grande capacità di invecchiare bene modificando il suo colore superficiale, creando così una vera e propria patina; per questo motivo è stato deciso di non utilizzare vernici per le finiture lignee, ma solo cere naturali che ne ravvivano la venatura senza compromettere il processo di spontanea ossidazione. Conseguentemente l’appartamento non risulta cristallizzato ma si trasformerà seguendo lo scorrere del tempo. Legno e pietre di recupero caratterizzano questo intervento nell’antica frazione di Verrand, dove l’espressione architettonica è stata eseguita con maestria da artigiani che hanno saputo dare forma ad una proprietà che pur nella sua moderna realizzazione, con le sue conseguenti irrinunciabili dotazioni tecnologiche più avanzate, risulta inserita nel tessuto preesistente come se si fosse sempre trovata lì.